FANDOM


Sipher Valiant.jpg

Un tempo primo condottiero delle forze del male, discepolo dell'oscuro cavalierato di Shavorak (Cyric), Xarag Zaibrash è un Murderon che ha rinnegato il proprio antico sogno e la gloria che in essa lo attendeva per seguire la via di luce, mostratagli dai nascenti sentimenti di amore verso la ninfa Alysia che gli salvò la vita e dall'amicizia con Karl Phoenix, un tempo suo acerrimo rivale, divenuto poi suo insostituibile alleato. Durante la dolorosa via dell'espiazione, Xarag ha assistito alla morte della propria amata, sacrificatasi per salvare le vite innocenti degli abitanti del bosco Smileen. Ha vissuto l'odio di coloro per cui un tempo lottò sino alla morte, ha pianto la morte del compagno Karl nel momento in cui Brailds lo uccise. Da quel momento egli è rinato come cavaliere di prinsvalia con il nome di Sipher Valiant (Valiant in onore del primo tra i cavalieri). Ultimo dei condottieri di Prinsvalia, egli ha combattuto al fianco di Lyrian Dy'Nesin ed Artilius Von Caster. Ha sofferto per aver infranto i sogni del gemello ed ha logorato doppiamente il suo cuore sia quando la sua spada ha vibrato contro di lui che quando suo fratello Brailds, sulla tomba di Jakilar, gli ha giurato eterna vendetta. Sipher è ora sparito senza che alcuno più sapesse di lui dopo che raccolse il cadavere del fratello per dargli una sepoltura lontana dal rischio della Non-morte. Seipher divenne leggenda nell'attimo in cui dalla sua mano prese vita la spada di pura forza dell'animo, che in precedenza soltanto Shilmire, il più puro tra i cavalieri, seppe evocare grazie all'ausilio della Speranza. Pur senza mai profferire i nomi di un Dio, Seipher è stato signore di se stesso, Dio nei cuori di molti, indimenticabile nei ricordi di tutti.


Sipher Valiant (Umano Murderon Grr10/Rng1/Mda4/CavPri10)

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale