FANDOM


Divinità maggiore

L'Arboreo, Dio Fronda, Signore degli Alberi


Selvayn.jpg


  • Simbolo: Un Treant che estirpa dei neri arbusti dal suolo
  • Piano di origine: Il Trono Supremo
  • Allineamento: N
  • Sfere di influenza: Druidi, Natura, Vegetazione.
  • Allineamento dei chierici: NB, NM, N
  • Domini: Natura, Terra, Domini da druidi.
  • Arma preferita: "Cuore di Fronda" (Randello)


Selvayn è una divinità difficile da definire tale. Non si è mai manifestata in forme umane ma sempre vegetali o animali. E un dio che cela agli occhi la propria benevolenza e che tende a manifestare apertamente il proprio spirito bellicoso contro tutti coloro che deturpano o ledono alla natura e ad i suoi figli. I chierici di Mylva li chiamano "Crociati verdi" perchè spesso i suoi druidi si lanciano in vere e proprie missioni bellicose contro popolazioni che maltrattano boschi o che occupano suoli naturali sfruttandone egoisticamente le risorse.

Dogma:

  1. Il vento che trasporta la vita è immutevole, nel suo dono più puro, e tale deve rimanere, poichè non v'è mortalita che possa intaccarne la bellezza.
  2. Il verde vento sibila tra le fronde, sussurra a coloro che sanno respirarvi con rispetto, adula i suoi figli e spazza via i suoi distruttori.
  3. Reca nel cuore il verbo del dio Fronda ed egli ti mostrerà sempre un sentiero, nel più irto dei terreni e nel più sperduto degli angoli.
  4. Poichè lì dove la città non ha ancora piazzato i semi dell'iniqua civiltà, gli occhi di Selvayn proteggono e mostrano il giusto sentiero.
  5. Vivi nella natura, amala come una madre e difendila come la tua terra, poichè se adori Selvayn, ogni zona naturale diviene la tua casa.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale