FANDOM


Sauzer Kalfeyn.jpg


Primogenito figlio di Jilenya Kalfeyn, matrona di uno dei due casati della metropoli condannata di Garaath Fell'k, nato dall'unione della madre con un drow sparito prima della condanna della città, Sauzer è un ekfo scuro pragmatico come tutti, ma stranamente molto affezionato alla madre. Non lesina atti diabolici quando è in ballo la sua salute, ma si è opposto in molti modi all'egemonia di Gronkajer, il demone che ha preso possesso del suo casato e si è nito con la madre. La velata ostilità fra lui e Gronkajer si basa su un sottile segreto, conosciuto soltanto dai due e da Jilenya. La rete di magia che circonda il casato Kalfeyn è legata al battito del cuore di Sauzer. Qualora egli morisse, i poteri si dissiperebbero esponendo letalmente i Kalfeyn. Sauzer usa questa sicurezza per spingersi quanto più possibile contro il suo patrigno, avvalendosi anche dell'innato potere che lo lega alle ombre. Ha richiesto che sua madre fosse fatta salva e trattata al meglio di quanto possa permettersi un demone, ed al momento Gronkajer non può opporsi alle sue richieste. Sauzer ha viaggiato molto attraverso il Sottosuolo ed è sopravvissuto a due secoli di guerre fratricide ed attentati. Ciononostante il suo carattere indomito e la sua sete di conoscenza lo spingono a cercare di raggiungere persino le terre di superficie, ma nessuno sa se questo desiderio sia dettato dalla voglia di visitare posti nuovi o è un tentativo di emulare le imprese dell'antico Skaal'Kreyn. Al momento però l'unico desiderio di Sauzer sembra quello di ritrovare il proprio padre, ritenuto ucciso vari secoli addietro.

Sauzer Kalfeyn (Drow Grr8/Brd8/OmbDa5 CN)

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale