FANDOM


"L'immagine di un'aquila bianca si impresse sull'immota superficie del fiume Dorato. La giovane druida Jeilynne levò il capo verso il cielo e seguì il volo del nobile volatile sino a che esso non si perse oltre le alte vette dei monti che separava il deserto dai suoi boschi sacri. Sacri poichè la tranquillità di quel luogo era venerata da ciascuno dei suoi abitanti, dal più timido scoiattolo al più venerando degli elfi. Sacro poichè quell'angolo di paradiso verde era l'unica dimora rimasta agli elfi sul continente. Jeilynne non aveva mai calpestato i lucenti prati dell'impero elfico di Shant Sylenia. Era nata e vissuta tra le fronde dei boschi di Nymorea, e lì si sarebbe spenta fra molti secoli, in comunione con la natura che l' aveva sempre amorevolmente protetta. Il favoleggiato impero della sua razza era lontano, ma gli elfi residenti a Nymorea erano rimasti fedeli agli antichi boschi dei vecchi reami. Per loro lo spirito ancestrale della razza esisteva ancora, radicato nel profondo della foresta. L'antica patria era un sussurro che aleggiava di foglia in foglia, che diveniva linfa di vita per ogni elfo. Molti avevano dato la vita per quel paradiso arboreo. Molti ancora avrebbero lottato per far si che appartenesse ancora agli elfi. Jeylinne chiuse gli occhi occhi, ed affidò i propri pensieri al vento dell'est. Il vento carezzò la sua pelle, trasformandola in leggere piume pronte a danzare al ritmo della brezza estiva. Pochi istanti dopo gli occhi di Jeilynne si riaprirono. La sua Nymorea, adagiata prima della cascata Lucente, si perse lentamente, sfumata dale alte nubi. Le ali della druida si unirono al placido volo dell'aquila bianca." Nymorea è la sede dell'unica comunità elfica di Elkantar. Quasi tutti gli elfi si sono trasferiti molti secoli addietro nella mitica isola di Shant Sylenia, ma i pochi elfi rimasti sono fortemente legati alla loro terra. La amano come l'amarono gli elfi che li precedettero. Nymorea si trova ai piedi di una grande cascata che si getta in un placido laghetto dal quale il fiume Dorato prosegue la sua strada tra le fronde dei boschi Nymoreani. Gli elfi dei boschi e della luna possono comodamente iniziare il gioco da Nymorea, mentre gli elfi del sole si dividono equamente tra la cittadina elfica e la capitale, Aequitalas. Nymorea è abitata da elfi del sole, della luna e dei boschi Templi a Nymorea: Divinità Elfiche (Seldarine).

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale