FANDOM


Karl Phoenix.jpg

Molti furono i titoli onorifici conferiti al più giovane tra i Cavalieri di Prinsvalia. Ma fra tutti, la storia rammenterà certo quello di Custode dell'Alba, poichè nei tristi tempi dell'estinzione dei cavalieri, Karl Phoenix vivette sulla propria pelle il dolore per la morte dei suoi amati compagni. Nonostante tutto la sua incrollabile speranza ed il suo sovrannaturale coraggio lo hanno reso capace di credere ancora una volta all'avvento della Fenice dei Valori. Grazie alla sua perseveranza egli ha smosso i cuori di Artilius e di Xarag Zaibrash. Il suo verbo si è fatto spesso forza sostenitrice degli animi dei popoli oppressi. Karl morì per mano di Brailds Zaibrash, ma la sua morte non fece che dar vita all'impeto che spinse Sipher Valiant, suo fratello nell'anima, a sferrare il colpo fatale contro il gioco dei fratelli tiranni.

Karl Phoenix (Umano Solarian Chr15/CavPri9 di Lathander NB)

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale