FANDOM


Jakilar Zaibrash.jpg

Scisso tra il legame col suo gemello Xarag e la fede per il Dio Shavorak (Cyric), Jakilar è passato alla storia come uno dei più potenti necromanti, dal potere incrollabile ma dall'animo di cristallo, capace di infrangersi contro lo sguardo accusatore di un fratello. Padrone di un impero ma non di se stesso, Jakilar ha creduto per tutta la vita al suo sogno di grandezza e di dominio, ed anche quando esso ha preso vita grazie ai suoi fratelli Xarag e Brailds, egli ha continuato ad inseguire la visione che nutriva da fanciullo. Le scheggie del suo sogno, infranto proprio dal suo gemello, hanno lasciato che il suo animo vacillasse contro i troppi nemici del suo ordine malvagio: la Voce Oscura. Grazie ad un sommo sfoggio di arte necromantica e con l'ausilio del potere conferitogli dai NecroImmortali, Jakilar sbaragliò la famiglia dei Reverex, ma morì quello stesso giorno, nel momento in cui, quasi morente, si erse innanzi al fratello traditore oramai accecato e sconfitto. La perseveranza e la fede di Xarag però trasparirono dal suo volto martoriato, distruggendo la risolutezza di Jakilar, che precipitò nel baratro sotto il nero bastione di Drakenoor.

Jakilar Zaibrash (Umano Murderon Mag22 LM).

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale