FANDOM


L'Onnisciente, Signore del Sapere, Custode del Segreto


  • Allineamento: LN
  • Sfere di influenza: Custode dei Sacri Annali, Magocrate Divino.
  • Domini: Magia, Conoscenza, Rune, Portali.
  • Arma Preferita: Bastone dei secoli (Bastone ferrato)


Arvathos è una divinità maggiore appartenente al Panthon divino da tempi immemori, risalenti alla Prima Era. E' stato il maestro del grande Alathor, uno dei primi custodi mortali dei Sigilli di Krydenion. Ad Arvathos vennero attribuite le creazioni del primo mithal elfico. I suoi discepoli più illustri hanno forgiato interi istituti di magia. Nonostante sia una divinità di origine elfica, Arvathos è addorato da tutti gli studenti arcani di Elkantar. Il suo simbolo è un Firmamento di luci baluginanti di vari colori, legati da steli cosmici di natura arcana.

Arvathos divenne Dio quando scoprì nell'alta magia elfica un processo per aquisire lo status divino. Contro ogni previsione però nascose agli occhi di tutti le sacre pergamene che ne descrivevano il complesso rituale, conscio del potere che aveva scoperto e desideroso di negarlo al resto del mondo, avido e bramoso di potere. Questo gli fece attirare l'attenzione da Ao, Dio di tutte le divinità, che lo fece assurgere a divinità e lo ricompenso col ruolo di custode degli Annali su cui sono scritti i nomi di tutte le Divinità.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale